SPORT
MLS 2° giornata, Toronto batte Seattle. Spettacolo fra SJ e RSL! Houston c'è.
Scritto il 2014-03-16 da Giacomo Costa su MLS

Seconda giornata della Major League Soccer, che ancora non è finita: in programma questa sera alle 20 italiane Portland Timbers-Chicago e alle 24 Chivas USA-Vancouver.

Philadelphia Union vs. New England Revolution 1-0
Goal: 31' Le Toux (Phi)
Importante vittoria per gli Union, dopo il pareggio a Portland, e altra sconfitta per i Revs dopo quella in casa di Houston. Padroni di casa in vantaggio con Le Toux al 31' su assist di Fernandes. Al 37' Fagundez ha sfiorato la rete del pareggio, tiro centrale ma bravo anche MacMath a compiere un ottimo intervento con le gambe. Partita abbastanza chiusa tatticamente e con poche occasioni. 18.651 spettatori.

New York Red Bulls vs. Colorado Rapids 1-1
Goal: 57' Henry (NY) - 72' Sanchez (Rigore) (Col)
Match equilibrato e ben giocato per le due squadre, completamente diverse in termini di età. I newyorkesi in vantaggio con Henry di testa, lasciato troppo libero dalla difesa di Colorado, anche per una scelta quantomeno discutibile del neo-coach Mastroeni: Shane O'Neill, '93 autore di un ottimo campionato nel 2013 come centrale, schierato come terzino e Wynne, l'anno scorso terzino, schierato come centrale. In occasione del goal si è visto questo errore, sopratutto di O'Neill, un giocatore che non è mai stato un terzino destro a 20 anni e che ha agito da centrale, sbagliando. Mastroeni tornerà sui suoi passi ristabilendo le gerarchie che hanno portato i Rapids ai playoffs? Detto questo la franchigia del Colorado ha pareggiato con un rigore molto discutibile, assegnato dall'arbitro di rimpiazzo, per un fallo di Olave ai danni di Chavez, dal dischetto ci ha pensato Sanchez. Tutti sperano che il lockout dei giudici di gara finisca presto. 20.542 spettatori.

Seattle Sounders vs. Toronto 1-2
Goal: 17' e 24' Defoe (Tor) - 68' Dempsey (Sea)
Doppietta all'esordio per Defoe, arrivato a Toronto dal Tottenham. L'inglese ha mostrato uno stato di forma decisamente superiore a compagni e avversari, alla 1° e 2° partita, e delle caratteristiche perfette per il campionato. Bravo nella prima rete il 21enne canadese Osorio a servirlo in profondità, errore di Marco Pappa, esterno dei Sounders, nel secondo che gli ha praticamente servito la palla, emblema del match dei Sounders, dominato nel possesso (70%), ma svogliato e poco concludente. Utile solo a fini statistici il goal di Clint Dempsey, autore di un match anonimo. Toronto vince all'esordio, ma c'è ancora molto da fare sotto l'aspetto del gioco. Alcune proteste per l'arbitro di rimpiazzo anche qua, che non avrebbe ammonito alcuni giocatori canadesi, non avrebbe concesso un penalty a Seattle non ha espulso Dempsey per un colpo a un avversario che gli costerà una squalifica di almeno 2 giornate. 38.441 spettatori.

Sporting Kansas City vs. Dallas 1-1
Goal: 81' Collin (Skc) - 90' Hedges (Dal).
Partita non ai livelli dello Sporting KC, ad essere sinceri. Alcune occasioni fino all'80' ma poco altro, ci ha pensato Collin con un colpo di testa da calcio d'angolo a sbloccare il match in favore di Kansas City. Dallas ha pareggiato al 90' con un'incornata di Hedges su calcio di punizione calciato da Michel. 19.431 spettatori.
Houston Dynamo vs. Montréal Impact 1-0
Goal: 40' Bruin (Hou)
Houston c'è, Houston c'è sempre. Sempre un po' "snobbati" da tutti, la franchigia di Kinnear (allenatore tatticamente impeccabile) risponde sempre sul campo, così sta facendo anche in questo inizio di stagione con due vittorie su due, 3 goal per Bruin che è l'attuale capocannoniere. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per Montréal ancora priva di Di Vaio, squalificato per 3 match nell'ultima gara della scorsa stagione. Il goal di Bruin è fortunoso con una deviazione che spiazza il portiere di Montréal, ma è abbastanza per la vittoria finale. 18.245 spettatori.
San Jose Earthquakes vs. Real Salt Lake 3-3
Goal: 
6' Wondolowski, 75' e 95' Bernandez (SJ) - 11' Beckerman, 32' Plata, 45' Mulholland (RSL).
Partita emozionante e divertente fra i californiani e il Real Salt Lake. Quakes in vantaggio al 5' con Wondolowski bravo a sfruttare la deviazione di un compagno su calcio di punizione di Salinas. Risponde all'11' Beckerman con un bolide da fuori che colpisce il palo e si insacca in rete. Raddoppia per gli ospiti il 21enne Joao Plata servito alla grande dal 20enne Gil, l'ecuadoregno (alto 1,60 cm) si libera del difensore con una finta (voluta o non voluta), mantiene l'equilibrio e gela Busch con un destro imparabile. Nei minuti di recupero del primo tempo arriva anche l'1-3 con Mulholland che ha messo in rete dopo la respinta di Busch. Nel secondo tempo San Jose recupera con due goal di testa di Bernandez al 75' e al 94'. 10.525 spettatori.

Classifica Eastern Conference
Houston Dynamo 6
Philadelphia 4
Columbus 3
Toronto 3
Sporting KC 1
New York Red Bulls 1
Chicago Fire 0
Montréal 0
DC United 0
New England 0
- 1 partita in meno per Columbus, Toronto, Chicago e DC United

Classifica Western Conference
FC Dallas 4
Real Salt Lake 4
Vancouver 3
Chivas USA 3
Seattle Sounders 3
San José 1
Colorado 1
Portland 1
LA Galaxy 0
- 1 partita in meno per Vancouver, Chivas USA, San José, Colorado, Portland e LA Galaxy

Capocannoniere: Bruin 3

SOCCERITALIA
SPORT