SPORT
MLS Playoff, Seattle alle Conference Semifinals [VIDEO]
Scritto il 2013-10-31 da Franco Spicciariello su MLS

Ci sono volute quasi sette settimane, ma finalmente i Seattle Sounders sono tornati a dimostrare di essere capaci di vincere, e sicuramente hanno scelto di farlo nel momento migliore.

Sull'onda dei gol dei nazionali USA Brad Evans e Eddie Johnson hanno infatti superato per 2-0 i Colorado Rapids nel "play-in" della Western Conference davanti ai 32.204 del CenturyLink Field, che a questo punto non vedono l'ora di scontrarsi con i rivali Portland Timbers nelle Conference Semifinals.

La doppia sfida fra Seattle e Portland prenderà il via sabato notte al Century Field, con ritorno il 5 o 6 novembre al Jeld-Wen Field di Portland.

Vai al calendario completo dei playoff.

Stanotte i Sounders hanno messo in campo la loro migliore prestazione degli ultimi due mesi, capitalizzando su una delle rare giornate in cui la quadra ha giocato con la stessa rosa per due match consecutivi , capace di mettere pressione ai Rapids a tutto campo specialmente grazie al cubano Osvaldo Alonso in mezzo, instancabile.

E' il centrale di difesa (ma terzino destro in Nazionale con Klinsmann) Brad Evans al 28', con un tiro al volo nel corner lontano dopo un tentativo di Leo Gonzalez di liberare.

Nel secondo tempo i Rapids di coach Oscar Pareja prendono il controllo del match, senza però mai trovare l'occasione giusta. Ci vanno vicini al 57', con Gspurning ottimo nel parare un gran tiro del rookie Deshorn Brown diretto nel set. Al 68' però lo stesso Gspurning è autore di un grave errore su una punizione, ma il difensore colombiano Jhon Kennedy Hurtado salva in extremis.

Nel recupero poi arriva il raddoppio di Johnson.  Al 93', col portiere titolare Michael Gspurning per un intervento di mani fuori area all'85, e con i Colorado Rapids all'arrembaggio, è bravo Clint Dempsey ad appoggiare per Johnson, che con un tocco prima supera il difensore German Mera e poi infila Clint Irwin per il 2-0 finale.

Guarda gli highlights del match.

Per il match coi Timbers non ci sarà quindi Gspurning, che sarà squalificato, che sarà sostituito dall'ex Reading  Marcus Hahnemann con Doug Herrick di riserva. A rischio anche la presenza del giovane terzino DeAndre Yedlin, uscito per un problema alla caviglia.

La sconfitta chiude quindi la buona stagione dei Rapids - che non vince un match di playoff in trasferta dal 2006 - squadra che ha messo in mostra un gioco tra i migliori della lega, e che non potrà quindi ripetere la cavalcata del 2011, quando da quinta classificata nella propria Conference arrivò sino a vincere la MLS Cup.

SOCCERITALIA
SPORT