SPORT
Brad Friedel rinnova con il Tottenham
Scritto il 2012-12-27 da Arnaldo Selmosson su Yanks Abroad

Il portiere veterano, nonostante i suoi 41 anni, rinnova con gli Spurs. Brad Friedel giocherà quindi ancora in Premier League.

Nonostante sia stato sorpassato nella graduatoria dal francese Lloris, Friedel vuole ancora giocarsi le sue carte.

Tutto cominciò nel 1994 quando il Newcastle di Kevin Keegan acquistò il suo cartellino ma a causa di un mancato permesso di lavoro non disputò nessuna presenza con la squadra. Poi lo sbarco in Danimarca al Brondby con cui disputò dieci presenze da titolare dopo aver soffiato il posto a Mogens Krogh.

L’esperienza danese fu però di un solo anno, tanto che Friedel decise di tornare in patria e prepararsi per l’U.S Cup e la Coppa America. Dopo la disputa dei due tornei il viaggio continuò in Turchia, con il Galatasaray di Graeme Souness.

Aumentano le presenze (30) ma anche in questo caso lasciò la squadra dopo un anno. Ritornò in patria alla Columbus Crew dove, nonostante il subentro a metà stagione, si guadagnò nove presenze da titolare. Il grande salto arriva nel 1997. Ad accoglierlo la Premier League, nel Liverpool. Esordisce nel 1998
contro l’Aston Villa ma nei reds giocò solo trenta partite in tre anni, di cui due in Coppa Uefa.

Il suo grande amore professionale fu per i Blackburn Rovers dove si stabilì dal 2000 al 2008. Stavolta furono 248 le presenze in Premier League. Un amore  destinato a finire perché nel 2008 il portiere si trasferisce all’ Aston Villa. Due stagioni con i Villans, 114 le presenze. Infine arrivò il Tottenham che nel 2011 acquistò il suo cartellino.

Nelle ultime settimane si è parlato di un suo possibile ritorno di fiamma nei Blackburn Rovers ma il portiere ha preferito firmare fino al 2014 con gli Spurs ora allenati da Andre Villas Boas.

Il sito del Tottenham annuncia così la notizia: “Un nuovo contratto per Brad, l’unico portiere nella storia della Premier League, ad aver disputato oltre le 300 presenze consecutive, raggiungendo le 310 in totale”.

SOCCERITALIA
SPORT