SPORT
MLS – Il punto sul calciomercato #10
Scritto il 2012-01-09 da Franco Spicciariello su MLS

Mentre le Nazionali maggioreUnder 23 e Under 20 hanno iniziato a lavorare da qualche giorno, mancano un paio di settimane al via ai ritiri delle squadre in vista della stagione MLS 2012. Inevitabilmente quindi il mercato della lega comincia a far vedere i suoi frutti, con molti giocatori, in particolare dal sudamerica, che stanno volando negli USA per rimpolpare le rose.

Ecco gli ultimi aggiornamenti, nella decima puntata de "Il punto sul calciomercato" di SoccerItalia.info.

Chicago Fire - Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma il team guidato da Frank Klopas è prossimo all'ingaggio del 27enne centrocampista colombiano Rafael Robayo, in arrivo dal Millonarios. Robayo andrebbe ad infoltire ulteriormente un centrocampo che già vede Sebastián Grazzini, Logan Pause, Marco Pappa, Patrick Nyarko e Daniel Paladini.Chicago sta inoltre negoziando il rinnovo del mediano nazionale messicano Pável Pardo, arrivato a luglio e determinante nell'ottima seconda parte del campionato del Fire.

Chivas USA - Coach Robin Fraser ha deciso di puntare sul centrocampista ecuadoregno Miller Bolaños, il cui annuncio è atteso a breve. Volante cresciuto nel Barcelona de Guayaquil, 21 anni, dal 2009 è al Liga de Quito, ma sulla sua breve carriera c'è la macchia di una positività per cocaina, con conseguente squalifica, nel 2007, a soli 17 anni. Come riserva di Dan Kennedy Fraser ha scelto Kevin Guppy, che nel 2011 ha fatto parte del MLS pool (un gruppetto di portieri a disposizione di tutti i club per le emergenze) al minimo di stipendio ($42,000). Ai Goats Guppy sostituirà il 37enne Zach Thornton, che dopo aver perso il posto di titolare l'anno scorso a seguito di un infortunio non ha visto il contratto rinnovato a fine stagione.
E' invece ancora in un limbo la situazione del centrocampista ex Real Salt Lake Arturo Alvarez,  i cui diritti appartengono al Chivas USA a seguito del Re-Entry Draft, ma che é senza contratto e sta trattando  con i greci dell'Aris.

Colorado Rapids - E' di venerdì l'annuncio dell'ingaggio del laterale Hunter Freeman, che era stato scelto nel Re-Entry Draft di dicembre dopo essere stato tagliato dalla Houston Dynamo. Veterano con alle spalle 5 stagioni in MLS, Freeman ha giocato due anni in Norvegia, all'IK Start, ed aveva già indossato la maglia dei Rapids nel 2005 e 2006, per poi andare a NY e Toronto.

Columbus Crew - Un altro cileno dovrebbe sbarcare in Ohio. Si tratta del centrocampista e capitano dell'Universidad Católica Milovan Mirosevic, che raggiunge il connazionale Sebastián Miranda. Mirosevic, fantasista 31enne, avrebbe ricevuto un'ottima offerta per un biennale dal Crew.

New England Revolution - Il coach Jay Heaps ha scelto come assistenti Jay Miller, scopritore di talenti esperto di college, e l'ex difensore dei Revs (17 partite tra 2001 e 2002)  Nick Downing, che si occuperà della preparazione atletica.

New York Red Bulls - Con Tim Ream ormai prossimo al trasferimento in Premier League e con Ráfa Marquez ormai fisso nel ruolo di centrocampista, per rinforzare la difesa NY punta sullo svedese Markus Holgersson, 26enne dell'Helsingborgs. Nel frattempo dall'Ham Kam (seconda divisione norvegese) è stato preso il laterale 24enne Jonathan Borrajo, cresciuto proprio nelle giovanili dei Red Bulls. Per il ruolo di portiere infine, coach Hans Backe ha scelto Ronnie Vega, titolare della Nazionale venezuelana, che gioca nel Caracas.

San Jose Earthquakes - Dopo l'esperimento perfettamente riuscito nel 2010 con Simon Dawkins, sempre dalla squadra riserve del Tottenham (squadra gemellata coi Quakes) potrebbe sbarcare in California in prestito il centrocampista John Bostock, 19 anni.

Toronto FC - Rinforzo dal Cile per l'allenatore olandese Aaron Winter. Si tratta del difensore centrale e nazionale cileno del C.D. Universidad de Concepción Miguel Aceval.

Vancouver Whitecaps - Coach Martin Rennie punta sull'argentino Martín Bonjour, 26 anni, esperto centrale di difesa, per rafforzare ulteriormente il reparto dopo l'arrivo del coreano Lee. “Martín è forte, aggressivo, forte sia di testa che con i piedi. Aggiunge sicuramente qualità ed esperienza al gruppo", ha dichiarato coach Rennie. Esperienza fatta principalmente in Uruguay, dove però Bonjour ha cambiato tre squadre negli ultimi quattro anni, dopo essere passato anche per l'Europa, al Lech Poznan in Polonia, nel 2006.

Tra i rumors di mercato che invece coinvolgono la MLS in generale, ecco un possibile ritorno. Si tratta del 34enne difensore neozelandese del Blackburn Ryan Nelsen, che dal 2001 al 2005 ha militato nel DC United. Il giocatore è attualmente fermo per infortunio.

A invece rinunciato - per ora - alla lega l'attaccante della North Carolina University, il 21enne Billy Schuler, che ha accettato l'offerta dell'Hammarby (attualmente in seconda divisione svedese) guidato dall'ex difensore centrale dei Galaxy e della Nazionale USA Gregg Berhalter, ritiratosi dopo la vittoria in MLS Cup contro la Houston Dynamo.

SOCCERITALIA
SPORT