SPORT
Doppio colpo Dallas: presi Pérez e Pertúz
Scritto il 2012-01-05 da Americo Costi su MLS

Arrivano i primi rinforzi per FC Dallas, che ha annunciato ieri l'ingaggio dell'attaccante panamense Blas Pérez e del difensore colombiano Hernán Pertúz.

Il 30enne Pérez è un professionista girovago di lungo corso (15 squadre in 14 anni di carriera, di cui 6 dal 2008), ma storicamente prolifico, avendo piazzato oltre 150 gol in nei vari passaggi tra Panama, Colombia, Spagna (nel 2007, all'Hercules), Messico ed Emirati Arabi. Pérez si è anche messo inm  luce con la Nazionale panamense, con cui è andato a segno più di 20 volte, di cui due contro gli USA nelle edizioni della Gold Cup 2007 e 2009, ed è reduce da un traipletta contro il Nicaragua in un match di qualificazione mondiale fgiocato lo scorso autunno.

Il panamense sbarca a Dallas a seguito del fallimento del club di seconda divisione messicana Indios de Ciudad Júarez of Mexico, e andrà a rinforzare un attacco che recentmente ha perso il brasiliano Maicon Santos, uno che ha sempre segnato poco, e il cubano Maykel Galindo, spesso infortunato. A fargli compagnia in avanti troverà il colombiano Fabian Castillo e il frutto locale Jonathan Top.

"Seguivamo Pèrez da tempo - ha dichiarato l'head coach Schellas Hyndman - è uno che ha sempre segnato dovunque ha giocato".

Pertúz invece diventa il terzo colombiano del team, aggiugendosi a Castillo e all'MVP 2010 David Ferreira. 23 anni il prossimo 31 marzo, nazionale Under 23, Pertúz arriva dall'Independiente Medellín. E' lui l'erede designato di George John, prossimo ad un trasferimento in Europa.

Pertúz è centrale di difesa solido, ed è capitano della Nazionale Under 23", ha detto Hyndman. “E' un giocatore che ci dà il necessario equilibrio e alternative".

SOCCERITALIA
SPORT