SPORT
América de Calì, Restrepo portiere titolare
Scritto il 2011-12-02 da Franco Spicciariello su MLS

Sarà un americano a difendere da domani la porta dell'América de Calì nei playoff del campionato colombiano.

Il portiere in questione è Diego Restrepo (nella foto insieme al mitico difensore della porta della Nazionale colombiana René Higuita), ex University of Virginia, ma ingnorato dai team MLS nel SuperDraft 2010.

Restrepo sostituirà tra i pali il titolare colombiano Julian Viafara, squalificato per 6 mesi dopo essere risultato positivo ad un test antidoping.

L'America scenderà in campo per i quarti di finali dei playoff del Clausura 2011 sabato contro l'Once Caldas.

Nato a Merida, in Venezuela, nel febbraio 1988, Restrepo ha vissuto in Colombia sino ai 13 anni, prima di emigrare a West Palm Beach, in Florida.

Calcisticamente si è formato con la IMG Soccer Academy di Bradenton, Florida, prima di andare a giocare per tre anni alla University of South Florida, per poi passare al quarto alla University of Virginia, "perchè lì si gioca il miglior calcio universitario d'America", ha spiegato Restrepo a MLSsoccer.com.

Con Virginia vince l'NCAA National Championship in 2009, venendo anche nominato MVP (Most Valuable Player) del NCAA Tournament, battendo vari record precedentemente detenuti da Tony Meola, ex portiere della Nazionale USA ai Mondiali 1990 e vincitore della MLS Cup con i Kansas City Wizards.

Dopo essere stato lasciato fuori dalla MLS Combine di gennaio e non essere stato scelto al Draft - anche se a dicembre era stato per un periodo in prova a Seattle - nel gennaio 201, dopo un breve provino, firma un contratto da pro con l'América de Cali, esordendo il 31 agosto 2011 nell'1-1 contro il Pereira.

Cittadino americano, ha giocato con la Nazionale Under 17 ai Mondiali di categoria nel 2005, e ha indossato la maglia a stelle e strisce anche nell'Under 20.

SOCCERITALIA
SPORT