SPORT
US Open Cup, primo gol di John Rooney
Scritto il 2011-06-29 da Franco Spicciariello su MLS

Impegno infrasettimanale per molti club MLS, in campo per il third round della "Lamar Hunt" US Open Cup martedì notte. Sorpresa del turno sicuramente l'eliminazione del Columbus Crew da parte dei Richmond Kickers, club di USL PRO (terza divisione).

Nessun problema, o quasi, invece, per Chicago Fire, New York Red Bulls, Sporting Kansas City, Real Salt Lake, FC Dallas, Seattle Sounders e LA Galaxy, tutte qualificate per i quarti di finale.

Da segnalare la prima volta per due derby. A Fullerton (CA) è ancora una volta Mike Magee l'eroe della serata per i Los Angeles Galaxy, che in rimonta superano per 2-1 gli LA Blues della USL PRO.

Anche alla Red Bull Arena è la più piccola - l'FC New York della USL PRO - ad andare in vantaggio con Owen Morrison. Ma NY rimonta con il gol Corey Hertzog e il raddoppio vincente del rookie John Rooney, fratello del Wayne del Manchester United.

Sofferto passaggio del turno per i Seattle Sounders, che hanno battuto per 2-1 i "cugini" Kitsap Pumas della PDL (Premier Development League, quarta divisione), il cui allenatore Peter Fewing è un dipendente del team di comunicazione dei Sounders! Per i Pumas gol di una vecchia conoscenza della MLS, Nik Besagno, ex enfant prodige nella Nazionale USA Under 17 e prima scelta al Draft 2005 a soli 16 anni.

US Open Cup 2011 - Third Round

  • Chicago Fire 1, Rochester Rhinos 0
  • Columbus Crew 1, Richmond Kickers 2
  • New York Red Bulls 2, FC New York 1
  • Sporting Kansas City 3, Chicago Fire Premier 0
  • Real Salt Lake 2, Wilmington Hammerheads 0
  • FC Dallas 3, Orlando City 2
  • Seattle Sounders 2, Kitsap Pumas 1
  • LA Galaxy 2, LA Blues 1
SOCCERITALIA
SPORT